Materie non obbligatorie
(1° e 2° modulo) C.E.D.U. e diritto europeo nell’Ordinamento italiano: strumenti e argomenti per l’avvocato, per i giudizi interni e per il ricorso internazionale

La Fondazione per la Formazione Forense dell'Ordine degli Avvocati di Firenze - Scuola Forense, presenta:

C.E.D.U. E DIRITTO EUROPEO NELL’ORDINAMENTO ITALIANO:
STRUMENTI E ARGOMENTI PER L’AVVOCATO, PER I GIUDIZI INTERNI E PER IL RICORSO INTERNAZIONALE

L’approccio necessario, la giurisprudenza rilevante e le questioni aperte:
un’opportunità in più per l’Avvocato, una maggior tutela per l’assistito.

I e II modulo

Firenze, 6 e 28 febbraio 2020

Auditorium “Adone Zoli” dell’Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di Giustizia - Blocco G – Piano 0 in Viale A. Guidoni, 61


Locandina

Iscrizione 1° e 2° modulo propedeutici (sfera): Prenotabile dal 7 gennaio (ore 18:00) al 5 febbraio (ore 19:00)

Crediti formativi e modalità di accreditamento: Ai sensi del vigente Regolamento per la formazione continua, per la partecipazione ad entrambi i moduli 1° e 2° è stata proposta l’attribuzione di n. 6 crediti formativi in materia non obbligatoria (20/1-b).
I crediti formativi verranno riconosciuti solo qualora risulti documentata la partecipazione dell’iscritto all’80% dei primi due moduli.
Ricordiamo che non sarà più possibile l'accreditamento per tutti coloro sprovvisti del tesserino contactless.

Info contatto:

SEGRETERIA SCIENTIFICA ED ORGANIZZATIVA:
Fondazione per la Formazione Forense dell'Ordine degli Avvocati di Firenze
c/o Nuovo Palazzo di Giustizia (blocco G, piano 1)
Viale A. Guidoni, 61 - 50127 FI
Tel. 055 4364999 Fax 055 489180

RESPONSABILE SCIENTIFICO:
Avv. Federico Di Salvo

I più letti